CAMMINO DI DANTE

(Galleria dell’artista)

L’azzurro di un paradiso improbabile, e il rosso di un inferno incerto nei colori e nella forma, si fondono nel misticismo di una fede cercata, perduta e a volte mai trovata.

L’inizio di un percorso in salita dove solo la linea bianca del Purgatorio sembra percorribile e definita.

L’idea di Giudizio è volutamente assente.

Fede o non fede, con tutte le aspirazioni di santità dell’uomo non sempre legittime e ancor meno meritate, il Purgatorio appare come l’unico percorso possibile.

Ed è anche l’unico riconoscibile; familiare perché sperimentato ogni giorno nella nostra vita terrena.

Click sull’opera per formato a schermo pieno / Click on the picture for full screen size

Pin It on Pinterest

Share This

Share this post with your friends!