THE NEW SIN (The same old original Sin)

(Collezione privata) 

Un uomo, una donna, un morso sulla mela.

Dal Paradiso Terrestre in questa valle di lacrime. Per un frutto proibito.

Un rettile affabulatore continua a proporci strumenti di perdizione e noi continuiamo ad utilizzarli con disarmante imperizia.

Il frutto proibito si traveste da marchio e rinnova l’inganno.

Il peccato non è nelle tecnologie, ma nella presunzione dell’uomo (e della donna) che inseguono il superamento di ogni limite.

Ma non esiste Qualcuno che dovrebbe proteggerci dall’alto? Si, ma per vederlo dovremmo …alzare la testa.

Con divertita ironia vignettistica, un’allerta verso i nuovi affabulatori e un invito ad alzare lo sguardo dal palmo della mano.

 

Click sull’opera per formato a schermo pieno / Click on the picture for full screen size

Pin It on Pinterest

Share This

Share this post with your friends!