VENERE

(Galleria dell’artista)

Dea dell’amore, ma non per tutti.

Guarda il sole lontano, proibitivo e inarrivabile anche per lei. Le mani legate a piccoli soli che ha scelto e con cui giocherà. Amore non esclusivo e nemmeno eterno.

Altri soli attendono, sperano, amano da lontano. Il vento che le muove i capelli potrebbe portarla da loro o allontanarli da lei.

Una Venere che non sa dove andrà e non sa su chi poserà le mani per stabilire un legame nuovo. Capace di amare ma incapace di volere. Per questo imprevedibile. Per questo Dea dell’amore.

Click sull’opera per formato a schermo pieno / Click on the picture for full screen size

Pin It on Pinterest

Share This

Share this post with your friends!